Autostrade, il riassunto per i più distratti:
1) il PD con D’Alema cede (cioè regala, per di più secretando i termini di accordo) Autostrade ai Benetton che ne acquistano le quote senza scucire un soldo;

2) i Benetton aumentano i pedaggi ai prezzi più cari d’Europa e reinvestono per acquistare le autostrade in Cile anziché fare le manutenzioni;

3) i Benetton finanziano la campagna elettorale della Lega (150 milioni) e in cambio ottengono maggiori concessioni dal partito e da Forza Italia;

4) al momento della revoca delle concessioni, anziché espropriare (come da proclama e vantandosi del fatto che la Corte dei Conti lo approvasse) le quote ad ASPI e ai Benetton, Conte a nome del PD e del M5S, concede loro di rivendere le quote (ma lasciandogli tenere il 10-12%) ad altri privati (saranno dei prestanome?). Inciucione cioè lo Stato si RICOMPRA (cioè non espropria) le quote dei Benetton ad un prezzo maggiorato (boom in borsa di Autostrade: Atlantia fa +22%) e i Benetton incassano.
Sapete perché?
Perché il colosso tedesco Allianz è socio di Atlantia in Aspi al 7%, mentre il maxi-fondo cinese di Stato Silk Road Fund è al 5%;

5) invece che imporre nuove condizioni ai Benetton, cioè bastonarli come promesso, il M5S si fa da parte lasciando PD e Benetton + ASPI fare accordi.

6) nonostante non si sappia quanto costerà allo Stato e quanto ci guadagneranno i Benetton, il M5S grida vittoria!

Insomma una bella parrocchia.

E secondo voi in tutto questo casino, tra covid, crisi, disoccupazione, Benetton, contratti capestro, strade/ponti/scuole che crollano, UE e rigoristi vari, senzapalle che chinano la testa di fronte al vincolo del 3%, si andrà a votare (e per chi poi)?

E chi è il pazzo che vorrà restare col cerino in mano da una parte e senza poltrona dall’altra?

Ovvio che si accoderanno tutti a Mario Draghi (o simile) che fungerà da parafulmine e da prolunga fino al primo vitalizio utile.

APPARECCHIAMOCI!

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
The following two tabs change content below.
Costantino Rover
Costantino Rover si occupa di comunicazione ed è un attivista indipendente autore su Scenari Economici e creatore di "L'Economia spiegata facile" su YouTube e Facebook. Collabora con alcuni dei massimi economisti italiani: A. M. Rinaldi e Nino Galloni.
Costantino Rover

Ultimi post di Costantino Rover (vedi tutti)