post libero-44

 

A me pare scontato che se in Italia non si riesca mai a trovare il colpevole e tantomeno a punirlo alla lunga non sia più un problema di corruzione o di sistema malato, ma di una magistratura che fa quello che vuole e non quello che deve. Perché se il problema fosse la cattiva legislazione allora non si spiega perché i deboli e gli “scomodi” invece si trovino immancabilmente a pagare. Però non si sente nessuno tentare di affrontare la questione.