Menu Close

Tag: politica

LA MISURA DELLE NOSTRE ILLUSIONI

battitore liber

Negli ultimi cinque anni mi sono interessato di macroeconomia con lo scopo di comprendere meglio la realtà in cui vivevo e quella che avrei vissuto negli anni a venire ed ho avuto la possibilità di imparare, confrontarmi, collaborare e in taluni casi scontrarmi con alcuni dei massimi esperti italiani.
Contemporaneamente ho incontrato politici ed assistenti sparsi fra Camera e Senato e su questi ed altri temi discusso e tentato un ragionamento nell’agognato tentativo di imprimere un cambiamento dal basso. Read more

Vauro, Grillo e Casaleggio: il test social sui duri e puri dalla ghigliottina facile ma con il cuore di burro e le farfalle nello stomaco

image

Cos’hanno in comune la vignetta di Vauro con Grillo nel giorno della morte di Gianroberto Casaleggio, il crack di Banca Popolare di Vicenza e la coscienza degli italiani sulla questione della sopravvivenza al potere che si manifesta contro di loro?

Cronaca di un esperimento social paradossale e tirato per i capelli per provare a capire quanti di fronte a posizioni nette si schierano apertamente e quanti invece si dimostrano titubanti o silenziosamente si accodano ad una o l’altra schiera di opinioni.
Read more

Matteo metti il vestito buono. Stanno venendo a prenderti.

CZF7abtVIAELFZB

Crollo dei titoli bancari in borsa, preda delle speculazioni su Piazza Affari

Signori non prendiamoci in giro. Battute a parte, ciò che stanno per fare (o almeno velatamente e mafiosamente hanno lasciato intuire da Bruxelles) a Renzi stanno per farlo a tutti noi; per la seconda volta dopo la defenestrazione di Mr. B.. Per questo non è il caso di stappare lo spumante.

Read more

L’attivismo è una subdola forma di egoismo estremo? Quanto conta la sua efficacia rispetto all’affrancamento dai propri bisogni di auto stima?

In questi minuti sto indugiando in infernet con un contatto su Facebook su temi vagamente appuntabili sulla superficie del marketing influenzante il consenso. Il trascurabile valore della conversazione (perché di chiacchiere post natalizie che non hanno come oggetto alcun progetto concreto si tratta) mi permette di mettere in risalto alcuni aspetti dell’attivismo (che volendo potremmo a mio giudizio allargare a qualsiasi attività cosiddetta di volontariato e più o meno sinceramente altruistica) che mi riconducono a riflettere su quello che veramente sto facendo.

Ne seguono alcune considerazioni che mi preme fare sul mio conto ma anche rispetto a quanto ho imparato in quasi sette anni di attivismo in campo economico e macro economico. Read more