Affidarsi alla auto regolazione di qualcosa che non è naturale, bensì artificiale come la distribuzione della ricchezza, sarebbe come affidarsi al caso laddove il caso non esiste esattamente così come il destino è servo della volontà.

Ma anche quando si tagliano sprechi (che significa ricollocare la spesa pubblica in modo più razionale e proficuo) in realtà stiamo sempre parlando di soldi presi a debito sui quali paghiamo ingenti interessi. Read more